lunedì 8 ottobre 2007

Scrabulous rinnova l'interfaccia



Uno dei giochi su Facebook che più dipendenza ha generato in noi è Scrabulous, una versione online del notissimo gioco dello Scrabble, o Scarabeo, italianizzato.

Le novità sostanziali riguardano sia il gameplay che la "socialità" annessa al gioco stesso. In sostanza, due: il computo delle lettere rimanenti nel sacchetto non è lasciato alla nostra supposizione o memoria, ma indicato chiaramente da una nuova schermata apposita. E la chat interna è finalmente "embeddata" di fianco al tabellone, e sempre visibile.

Per l'occasione, abbiamo raggiunto S.R., uno dei più grandi e noti giocatori di Scrabulous italiani, e gli abbiamo rivolto alcune domande sul gioco e sulla sua filosofia di vita.

Stefano, lei è uno dei più noti giocatori di Scrabulous italiani.

Più che noto mi definirei un grande giocatore. Grande perchè misurato nel grado di dipendenza.

Ha già potuto testare la nuova interfaccia grafica di Scrabulous?

Ci ho giocato solo una volta ma ero preso dalla foga cieca della vittoria e non l'ho studiato a fondo. Ho notato la chat migliorata ma devo ancora vedere se è funzionale.
E ho notato il dettaglio delle tessere mancanti, che non serve a nulla perchè ti dà anche le lettere inglesi. Comunque ha dei bei colori.

Cosa altro ha notato dopo il significativo aggiornamento dell'applicazione?

Ho notato che i miei partner preferiti sono un po' lontani dal gioco...saranno distratti o ipnotizzati dalla nuova interfaccia? Saranno tutti iscritti al gruppo Estimatori della Riserva? Per esempio, anche il mio intervistatore è distratto adesso. Fosse stata una intervista in diretta, non sarebbe servito un tg della sera ma uno speciale con Marzullo.

Lei è noto per le parole dal senso poco compiuto che pure riesce a far miracolosamente rientrare nel dizionario di gioco. ci può dire qualcosa in più del suo segreto?

Bah, più che un segreto è un dono. Sa, c'è chi è li col mouse a provare e riprovare decine di combinazioni sperando di indovindarne una. Poi scopre il dizionario e allora capisce che ha perso un sacco di tempo e che avrebbe potuto cercare lì le parole valide. Io invece sono in sintonia con quel dizionario e ho il presentimento di quali parole possano essere incluse. E' come comporre un puzzle con gli occhi chiusi.

Capisco.

O, nella versione challenge è come una roulette russa. dove il numero dei proiettili è dato dalle capacità dell'avversario.

Mi pare di capire che è la modalità challenge che la intriga di più. Cosa consiglia a un novizio per trarre il massimo divertimento dalla modalità challenge a culo?

Mah, se l'avversario è scaltro e ha aperto una altra finestra del browser e cerca nel vocabolario di Scrabulous le parole, è come giocare alla roulette russa con l'elmetto. Altrimenti, se d'accordo con l'avversario, si possono giocare delle fantastiche partite nella versione challenge, limitando le parole a quelle che appaiono sensa senso o appartenenti ad un dizionario dialettale, o onomatopeico.

Questa idea è geniale. Strano che non sia ancora venuta in mente al cane di mia sorella.

Eppure è un bel cane.

Update: dal primo tentativo di partita con la nuova interfaccia, ci rendiamo conto che non è sempre evidente durante la partita che modalità stiamo usando, se regular o challenge, e soprattutto che dizionario stiamo usando.

Share/Save/Bookmark

2 commenti:

  1. ciao a tutti, volevo chiedere a qualche esperto ta di voi se sa come poter postare su facebook un gioco in flash che non è incluso enlla lista delle applicazioni pubblicate....grazie

    RispondiElimina
  2. io nn riesco a trovarla quest'applicazione!la linkate please?

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin