lunedì 10 dicembre 2007

Dipendenza da Cheerios su Facebook



Un altro gruppo meritevolissimo di attenzione, che conta ancora drammaticamente troppi pochi iscritti, è Addicted to Cheerios.

Non riusciamo a credere che siamo solo in 89 a nutrirci quasi esclusivamente di ciambelline di avena ricoperte - non ci chiediamo come - di miele.

Brava la creatrice del gruppo: Margherita Fioruzzi. E grazie per la segnalazione ad Ancoretta86.

Share/Save/Bookmark

1 commento:

  1. Ciao! Di gruppi spassosi, su facebook ce ne sono parecchi!!
    Ce n'è uno contro i lucchetti di ponte Milvio a Roma (che minaccia di andare a segare i piloni)!!
    Un altro è semplicemente un gruppo "CONTRO GIGI D'ALESSIO"... Immagino che quando saranno scoperti il gruppo verrà eliminato e il fondatore si vedrà bloccato l'account, infatti è vietato creare gruppi contro singole persone! Cmq questi gruppi sono una miniera di informazioni, o di risate a seconda di cosa trattano!!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin