lunedì 16 marzo 2009

I dieci comandamenti di Facebook

  1. Non avrò altra pagina iniziale all'infuori di te
  2. Non taggare col nome mio invano
  3. Ricordati di RSVP agli eventi
  4. Non aggiungere il padre e la madre
  5. Non uccidere a Mafia Wars
  6. Non aggiornare situazioni sentimentali impure
  7. Non rubare identità vip fake
  8. Non inserire falsa foto del profilo
  9. Non pokare la donna d'altri
  10. Non desiderare la roba degli animali Pet Society d'altri.
Appendice: Dio li fotografa e poi li tagga.
Appendice/2: Il diavolo invece fa le foto ma non i tags (Alice S.)
Appendice/3: Giovanni, taggati e cammina (Stefano R.)
Appendice/4: Uno di voi mi taggherà (Alice S. - commossi)
Appendice/5: E più che altro taggatevi gli uni con gli altri come io ho taggato voi (infaticabile Alice S.)

Share/Save/Bookmark

13 commenti:

  1. Giovanni, taggati e cammina

    RispondiElimina
  2. Andate e taggatevi

    RispondiElimina
  3. Chi credete che io sia?
    Ebbè, se ti detagghi!

    RispondiElimina
  4. usa calendar per santificare le feste

    RispondiElimina
  5. non detaggare la roba d'altri

    RispondiElimina
  6. Padre, perché mi hai taggato?

    RispondiElimina
  7. Beati quelli che che vi taggheranno.

    Paola

    RispondiElimina
  8. Prima che il gallo tagghi tre volte..

    Giorgio

    RispondiElimina
  9. La prima gallina che tagga, ha fatto il post...

    RispondiElimina
  10. Andate, taggate e moltiplicatevi...

    RispondiElimina
  11. Non desiderate i tags d'altri

    RispondiElimina
  12. Non commettete tags impuri

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin